Da gennaio abbiamo deciso di partecipare al prefinanziamento 2020 dell'associazione Tatawelo per sostenere economicamente l'autonomia delle comunità indigene zapatiste del Chiapas (Messico).

Grazie al prefinanziamento del caffè (7 diversi tipi e formati) da parte di singoli privati e di associazioni, i produttori possono disporre di un equo contributo economico che li aiuta a sviluppare la loro economia locale senza ingerenze esterne e permette loro di affacciarsi anche ai mercati internazionali per ottenere un guadagno reale che possono rinvestire in un prossimo futuro.

Quest'anno è stata raggiunta la cifra di 200.000 €!

 

Il progetto è nato nel 2003 dalla sinergia tra diverse organizzazioni dell'economia solidale italiana per accompagnare le comunità indigene zapatiste, da anni in lotta per l'affermazione del diritto a vivere dignitosamente sulle proprie terre e secondo la propria cultura, nel raggiungimento di una reale autonomia e nella creazione di condizioni di lavoro solidali, sostenibili sia per i produttori che per i consumatori e l'ambiente.

Ecco la mail ricevuta dai referenti in seguito al piccolo contributo del GasB:

"La nave sta per partire dal porto di Vera Cruz e vorremmo insieme a voi fare un punto della situazione ad oggi sul prefinanziamento 2020.
In un momento così difficile per tutti, mentre il tempo passava e le adesioni arrivavano man mano, siamo stati piacevolmente stupiti dai risultati, facendoci emozionare per la soddisfazione di vedere come tutti i prefinanzianti storici si siano dati da fare per sostenere ancora di più il progetto Tatawelo, anche promuovendolo al di la dei propri “orticelli” (rilevante lo sviluppo esponenziale della partecipazione al PRF, sia in zone già “vocate” con tante presenze dei consumatori solidali, che in zone poco “battute”).

Noi soci “attivi” Tatawelo vorremmo veramente ringraziare di cuore tutti voi, nostri soci e sostenitori, per avere dato questo FORTE segnale di sostegno verso i cafetaleros delle comunità indigene zapatiste, un così GRANDE SOSTEGNO da polverizzare qualsiasi risultato precedente, visto che siamo arrivati alla incredibile cifra dei 200MILA EURO DI PRENOTAZIONE PER IL PREFINANZIAMENTO 2020!

Nel contempo rendiamo conto che i produttori stanno ultimando, con alcune difficoltà logistiche dovute ai diversi blocchi pandemici dei loro paesi, le procedure di esportazione che,  se verranno confermate le ipotesi fatte, faranno iniziare la preparazione e la consegna dei bancali del caffè del PRF 2020 a partire da metà settembre (quindi un “piccolo" ritardo di metà mese rispetto agli anni precedenti).

Ribadiamo che quanto sopra è ancora, allo stato attuale, soltanto un’ipotesi delle tempistiche del viaggio via nave, sdoganamento e trasporto al magazzino della torrefazione, lavorazione delle varie referenze dei caffè torrefatti e loro condizionamento per la spedizione a destino tramite corriere

Appena avremo notizie fresche ed ufficiali (cioè documentate), verrete avvertiti attraverso la solita richiesta di fornire le vostre necessità per ricevere il caffè prenotato.

-  Il Consiglio Direttivo e i Referenti Tatawelo -

Seminare, raccogliere e distribuire non solo chicchi di caffè ma di giustizia, dignità, uguaglianza ed autonomia: questo è il motto che abbiamo fatto anche nostro...adesso ci toccherà aspettare fino a settembre per gustare il nuovo raccolto.